arrow  Newsletter FIMP Toscana n° 232 - 7 marzo 2016 - applicazione decreto appropriatezza prescrittiva

Carissimi/e,
in questi giorni le nostre Software House stanno rilasciando gli aggiornamenti relativi all’applicazione del Decreto Appropriatezza.
In relazione a questo Decreto la Regione Toscana ha attivato in seno al Consiglio Sanitario Regionale dei gruppi di lavoro dedicati alla revisione ed ottimizzazione di una serie di percorsi diagnostico terapeutici. La Regione ha inoltre comunicato che modalità e i tempi del monitoraggio sul comportamento prescrittivo dei medici “dovranno essere individuati con successivo accordo sancito in sede di Conferenza SR, che tenga in considerazione le specificità regionali”.
Alla luce di tutto ciò, in considerazione delle problematiche che può comportare l’applicazione dell’attuale Decreto, si consiglia per il momento di disattivare la funzione del Software e quindi attendere ulteriori indicazioni per l’applicazione del Decreto Appropriatezza.
Per Infantia l’aggiornamento verrà inviato già disattivato e quindi non necessita fare alcuna procedura.
Junior Bit invece invierà un aggiornamento con la funzione già attivata, per disattivarla procedere con la seguente procedura:
1. dal menù strumenti scegliere "settaggi generali"
2. nella colonna a destra fare click sul nome del titolare
3. nel gruppo "prescrizioni" scegliere il sottogruppo "accertamenti"
4. mettere la spunta sul quadratino a destra della voce "disattiva condizioni di erogabilità"

Vi terremo informati su eventuali novità

Valdo Flori