arrow  Newsletter FIMP Toscana n° 276 - 8 giugno 2018 - Novità per il sabato mattina e sui contratti per gli infermieri

Carissimi/e,
Il Comitato Regionale per la Pediatria, nella riunione del 31 Maggio, preso atto dell’anticipazione dell’attività della Continuità Assistenziale alle ore 8 del sabato mattina prevista dalla Deliberazione GR n. 1255/2017 ,ha riconosciuto che stessa modalità organizzativa venga applicata alla pediatria di famiglia.
Negli altri giorni prefestivi l’attività è assicurata con le ordinarie modalità disciplinate dal vigente ACN per la pediatria di famiglia.
L’estensione del sabato è subito operativa.
La nuova organizzazione della C.A. nella giornata del sabato permette di potenziare e valorizzare l’attività di integrazione fra i Pediatri di Famiglia, in particolare, attraverso gli strumenti del governo clinico (audit), pertanto ogni pediatra di famiglia dovrà partecipare ad almeno due audit ogni semestre.

Per il riconoscimento dell’indennità infermieristica è stata concordata la possibilità di avvalersi di un contratto libero professionale con un infermiere iscritto all’Albo Professionale e titolare di Partita IVA. Questa tipologia di utilizzo non era prevista dall’Accordo Regionale del 2007, ma le normative sul lavoro sono cambiate ed era necessario tale passaggio per evitare che non venisse erogata l’indennità per cavilli burocratici.
Vi ricordo che è importante che nel contratto libero professionale sia prevista la durata minima di un anno e l’indicazione dell’orario settimanale.

Un caro saluto a tutti e… buoni sabati al mare… o dove vi pare

Il Segretario Regionale
Dr. Valdo FLori